L’Enoteca De Toma e il suo rapporto con la città

L’Enoteca De Toma si è sempre distinta per essere al servizio della città in cui è nata, Lodi.
Dai corsi di degustazione al vino guidati dal giornalista-gastronomo Antonio Piccinardi degli anni Ottanta, ai corsi di avvicinamento al vino condotti dai professori del Seminario Veronelli negli anni Novanta e il diploma consegnato da Gino Veronelli in persona.
Per non parlare delle grandi serate di degustazione champagne, organizzate verso la fine di ottobre, per entrare nell’atmosfera natalizia. Serate dove tutta la città era invitata.
E la festa dei “Cento anni” nel 2008?
Fu memorabile, un bel momento di festa per la città in occasione degli 850 della fondazione della città di Lodi: Corso Vittorio Emanuele si è trasformata in una grande enoteca a cielo aperto, ospitando gli stand di 10 tra le più rinomate aziende vinicole italiane che offrivano gratuitamente i loro vini ai cittadini di lodi e dintorni.
E ancora le serate di degustazione per gli appassionati di vino, le feste in piazza, le notti bianche, gli eventi organizzati dalle associazioni di categoria, rendono sempre più stretto il legame di questa enoteca con la città di Lodi.

#storiedinegozi