Fustinoni Sport di Fustinoni Mario

Fustinoni Sport accompagna il mondo del turismo itinerante da oltre cinquant’anni, risultando uno
dei primi operatori specializzati del settore caravan, autocaravan e motorhome per l’area di
Bergamo e provincia.
L’intuizione del pioniere del campeggio, Mario Fustinoni, risale al 1965 ma è rispondendo ad una
semplice inserzione di ricerca di nuovi concessionari che si realizza, nel 1968, l’inserimento del
marchio Elnagh che fa diventare questa azienda un punto di riferimento per tutti i campeggiatori
bergamaschi e lombardi.
La piccola struttura nel tempo è cresciuta, come il consenso e la simpatia della clientela sempre
più vicina a questa tipologia di “vacanze in libertà”.
La riscoperta da parte del grande pubblico negli anni Duemila del “mondo della caravan” ha
coinciso con l’ampliamento dell’offerta di veicoli nuovi e d’occasione, a disposizione della
clientela.

Gio’ Ydea di Pasetti Dea

E’ Pietro Bossi che nel 1908 fonda l'esercizio nel cuore di Milano vendendo pizzi, merletti, bretelle,
cappelli, fili, aghi, lane per uncinetto e tutto ciò che può servire per confezionare abiti.
Nel 1925 subentra la famiglia Invernizzi che, con grande impegno e non poche difficoltà dovute
anche agli eventi storici e alle due Guerre Mondiali, riesce a inseguire il proprio sogno grazie a
Vittorio Invernizzi e a proseguire l'attività di merceria, rinnovando l’offerta con un vasto
assortimento di prodotti di qualità per uomo, donna e bambino.
Dopo essere passata nel 1946 al figlio di Vittorio, Alfonso, è Liliana Riffaldi, affascinata dalla
merceria, a rilevare e rinnovare l’attività nel 1979.
L’insegna Gioydea viene creata nel 1998 da Dea Pasetti, una nipote "acquisita" di Liliana Riffaldi,
che rileva il negozio e lo rinnova con grande professionalità, dedizione e cortesia, ma anche con la
stessa passione e lo stesso amore che durano da più di cento anni.

Intimo Ortopedia Abbiati

Sono trascorsi sessant’anni da quando Raffaella Antonia Abbiati decise di aprire a Seregno un
negozio di distribuzione e vendita al minuto di biancheria intima e ortopedia a conduzione
familiare. Era il 1958, infatti, quando Raffaella tira su per la prima volta la saracinesca in Via
Garibaldi, 10. Nel 1965, l'attività viene ceduta alla sorella Teresa; nel 2003 la sede si trasferisce
qualche civico più in là, al 33, esattamente dove sorge oggi l’Ortopedia Intimo Abbiati.
Una superficie di vendita di 170 mq dove tutto è curato scrupolosamente da Annamaria
Volonterio che nel 2004 è subentrata a sua madre Teresa.
Al piano inferiore è ancora possibile ammirare un vano centenario in mattoni a vista, che dona
ancor più valore alla già preziosa opera di questa famiglia di commercianti.
L’offerta con gli anni è divenuta molto variegata e oggi è possibile scegliere tra numerosi articoli
nei reparti donna, ragazza, uomo, ortopedia, nonché nel reparto dedicato al beachwear.

Abbigliamento Sandra S.N.C. di Giobbio Pier Angelo & C.

Alessandra Girardi apre il negozio Abbigliamento Sandra nel 1964, ma la sua esperienza nel
commercio al dettaglio era iniziata nel 1946 quando, con il marito Italo Giobbio, avvia
un'attività itinerante di vendita di tessuti e biancheria per la casa nei mercati della Valtellina e
della Valchiavenna. Nei primi anni Sessanta i due coniugi decidono di aprire un punto vendita in
via Carducci a Sondrio. Dagli anni Settanta si aggiunge il figlio Pier Angelo che, mantenendo
l'insegna di famiglia, prosegue l'attività con la moglie, specializzandosi nella vendita di
abbigliamento uomo, donna, bambino, pigiameria e biancheria per la casa.

Laura Creazioni di Giordano Lucia

L’attività di produzione e vendita di abbigliamento e presepi “Creazioni Laura” ha inizio nel 1966
ad opera di Ferdinando Giordano e Laura Ferrazzi, in pieno centro storico a Cremona. Mano a
mano che il lavoro aumenta si rende necessario spostare l’azienda in altre vie del centro. Laura,
stilista diplomata presso la prestigiosa scuola milanese di moda Marangoni, disegna capi alla moda
che fa realizzare in laboratorio per il suo negozio, mentre Ferdinando, archeologo e storico per
passione, si occupa di ricercare e vendere presepi artigianali dai più prestigiosi presepisti del
mondo. Di fatto le due merceologie coesistono fino al 1984, anno in cui, subentrate le figlie,
l'attività viene scissa con la creazione di due aziende distinte: una, specializzata nella produzione e
vendita di abbigliamento e l'altra, nella vendita di presepi, giochi e articoli da regalo. Quest’ultima
viene seguita da Ferdinando in via Largo Boccaccino, mentre quella legata all’abbigliamento si
trasferisce in via Mazzini e viene gestita dalla moglie Laura, fino al febbraio 1995. Subentra quindi
la figlia, Lucia Giordano, attuale titolare del negozio “Laura C.”, ancora oggi considerato un punto
di riferimento del settore dell’alta moda in città.