OREFICERIA RIBOLA

Le tracce più antiche di cui si ha traccia negli archivi della camera di commercio di Brescia risalgono al 3 ottobre 1887: da un documento si evince che Maddalena Pietroboni, con il consenso del marito Giuseppe Dilda, gestisce sotto la ditta “M. Dilda” un negozio di oreficeria in Via Orefici.
Nel 1918 a Maddalena succede la ditta Avogadro Libero specializzata nel commercio di orologeria oreficeria che, nel 1930 si trasferisce prima in via Trento, poi in via San Faustino n. 5.
Ad agosto del 1934 viene presentata la denuncia di cessazione di esercizio perché il fisco è troppo grave e il commercio scarso.
Dal 1935 al 1959 la ditta diventa di Guido Ribola, fino alla comunicazione alla CCIAA di cessazione dell’esercizio.
A proseguire l’attività del mariti ci pensa la moglie Giuseppina Ghilotti col commercio e le riparazioni di articoli di orologeria.

Nel 1971 Giuseppina cede l’esercizio a Remo Rossini che prosegue con la vendita al dettaglio di orologi ed oggetti preziosi.

Nel 1994 l’attività passa a Guido, suo figlio, che ha iniziato la sua attività di orafo nel 1982. È lui che nel 1998 modifica la denominazione della ditta in quella attuale “Ribola di Rossini Guido” e l’insegna in “RIBOLA”.
L’8 aprile 2002 Guido trasferisce la sede della ditta “Ribola di Rossini Guido”, in via Porcellaga n. 10 dove si trova tuttora.

Bolchini Costa S.n.c. di Costa Barbara e Mara

La Bolchini Costa, attività di Gioielleria e Ottica che da oltre ottant’anni offre i suoi servizi con successo a Legnano, trae le sue origini dal Mastro orologiaio Leonardo Bolchini che nacque in Canada nel 1888 dall’allora console italiano a Montreal. Mastro Bolchini, dopo aver passato alcuni anni in Svizzera alla direzione di una nota manifattura di orologi a Nauchatel e in seguito a Parigi a dirigere l’atelier della medesima, nell’autunno del 1927 rientrò in Italia e fondò la sua attività di orologeria in una piccola bottega in via Novara. L’attività era destinata, fin dagli esordi, ad avere una lunga storia grazie alle competenze del suo fondatore. Negli anni ’40 la sede dell’attività si trasferì in corso Italia. Nella nuova sede Mastro Bolchini prese a lavorare come collaboratore il nipote Antonio Costa; quest’ultimo si diplomò Ottico Optometrista e la piccola bottega all’eccellenza nell’orologeria affiancò la passione per l’ottica che negli anni a venire divenne il secondo “fiore all’occhiello”. Grazie al consenso della clientela e alla passione familiare, nel 1958 l’attività si trasferì nella sua attuale sede in largo Seprio 2, nel cuore del centro storico della città. Negli anni seguenti i locali furono ristrutturati ed ampliati a cura di Antonio e della moglie coadiuvati dal figlio Mariolino e dalla nuora Claudia. Una nuova generazione entra a far parte della “storia” dando vita all’eccellenza e alla cordialità che ancora oggi contraddistingue l’attività. Costa Mariolino entra in azienda nei primi anni ’60 e ne assume la titolarità nel 1993. L’eredità in campo ottico e orafo che Mariolino si apprestava ad acquisire non era certo di poco conto ma grazie alla sua stoffa da pioniere e alle capacità innate e indiscutibili, non solo fu in grado di sostenere quel bagaglio di conoscenze che gli veniva tramandato, bensì diede ancora più lustro ed importanza all’azienda affermandosi come uno dei primi Ottici Optometristi in Lombardia ad applicare le lenti a contatto rigide. Nel 1973 partecipò, in veste di socio fondatore, alla costituzione dell’IGI ( Istituto Gemmologico Italiano ) di Milano. Per impegno e professionalità Mariolino fu insignito di numerosi riconoscimenti tra i quali la medaglia d’oro della Camera di Commercio nel 2005 e l’attribuzione di Maestro Ottico, quest’ultima quale onorificenza per i 40 anni di attività nel campo dell’ottica. Negli anni ’90 una nuova generazione familiare entra a far parte di quella che ormai si è affermata come attività di riferimento per la città, sono le figlie Barbara e Mara che si apprestano ad acquisire quella capacità di fare di un semplice negozio un punto di riferimento di eccellenza per i prodotti e servizi offerti. In seguito alla prematura scomparsa di Mariolino, nel 2008, le figlie assumono la titolarità dell’azienda; Mara, con la qualifica di Ottico Optometrista, dirige il reparto di ottica, Barbara, appassionata di gemmologia e orologi, dirige il reparto di gioielleria e orologeria. La mamma Claudia, ancora oggi presente in azienda, continua a dare il suo supporto di professionalità ed esperienza maturate a fianco del marito e contribuisce a non perdere nel tempo quella tradizione di eleganza e trasparenza che ha sempre contraddistinto la Bolchini Costa. Grazie alla sua lunga storia e alla grande passione familiare, nel 2011, la Bolchini Costa diventa Negozio Storico e nel 2012 riceve il prestigioso premio Piazza Mercanti per l’imprenditoria femminile ed il passaggio generazionale. Sono Barbara e Mara che oggi hanno in mano il futuro di un nome ormai divenuto sempre più importante e che sapranno tramandare ai loro figli i valori di un attività di successo non dimenticando mai la piccola bottega dove tutto è nato

De Giovanni Argenteria S.r.l.

De Giovanni Argenteria è stata fondata da Franco De Giovanni nel 1956 si è sviluppata con la collaborazione della moglie Luciana e dei figli. Andrea De Giovanni è oggi anche perito presso la Camera di Commercio di Milano per gli Argenti e Sheffield antichi, Michele De Giovanni è, il responsabile della produzione e del settore informatico. De Giovanni si è caratterizzata anche per produzione esclusive che sono state realizzate su disegno esclusivo di rinomati designer.

Luigi Pozzi di Maria Luisa Pozzi

La Gioielleria Argenteria Orologeria Luigi Pozzi nasce nel 1870: era un piccolo negozio di orologi, che aveva anche un laboratorio di riparazione. Nel tempo l’offerta si è estesa anche a gioielli e argenti, facendo della Luigi Pozzi un’eccellenza che trova il suo spazio proprio nel cuore di Magenta, punto di riferimento per chi vuole acquistare un oggetto prezioso o un orologio di prestigio. Qui si possono trovare solo i marchi più importanti, adatti allo stile degli acquirenti più esigenti: L’esperienza di un secolo e mezzo ci conferisce lo status di Negozio Storico, riconosciuto dalla Regione Lombardia. Siamo anche iscritti nell’Albo d’Onore della città di Magenta. La cortesia, la profonda conoscenza della gioielleria, dell’argenteria e dell’orologeria, lo stile superiore ed elegante del nostro negozio e della nostra offerta, sono le nostre qualità riconosciute da sempre.

Argenterie Italiane

La ditta Argenterie Italiane nasce a Milano nel 1919. La sua è una storia di capacità, dedizione e tenacia, tipica di molte imprese dell’artigianato italiano di qualità. Da sempre è caratterizzata dal medesimo spirito di ricostruzione tipico del dopoguerra. È presente sul mercato da ormai quattro generazioni, da sempre Cattaneo. Tanto lavoro manuale e tanta sapienza applicata ad oggetti che figurano in collezioni private. Nostro punto di forza è la consulenza durante la vendita e l’assistenza post vendita con riparazioni, argentature ed accompagnamenti di pezzi mancanti.

Argenteria Dabbene S.r.l.

L’argenteria Dabbene, nel centro storico di Milano, in Largo Treves 2 da oltre sessant’anni unisce la tradizione delle vecchie botteghe milanesi alle innovazioni dettate dalle esigenze della propria clientela. La filosofia artigiana trasmessa ai figli Roberto e Armando dai propri genitori Marco e Angela, costituisce una preziosa eredità per la terza generazione Dabbene rappresentata da Cristiana e Armando Junior figli di Roberto e da Marco figlio di Armando. Questa filosofia ha permesso comunque di restare al passo dei tempi, con un continuo sviluppo e adeguamento nella creazione di novità, senza perdere contatto con il passato. Oltre alla vasta esposizione delle proprie creazioni in argento e in oro, Dabbene propone alla propria clientela Orologi, Cristalli, Porcellane, Penne ed Accendini delle più prestigiose case europee e di altri paesi. Nella Galleria dell’Antiquariato specializzata in argenti antichi italiani,francesi,inglesi e degli altri paesi dal XVII a XIX secolo sono esposti pezzi scelti con cura e competenza, presentati inoltre alle più prestigiose mostre d’antiquariato. Vengono inoltre organizzate nella Galleria frequenti mostre, lezioni e conferenze a tema. Dabbene da sempre presta una cura particolare alla scelta delle Bomboniere alla Lista Nozze, e dispone di un attrezzato laboratorio dove si eseguono oggetti su ordinazione e accurate riparazioni e lavori di restauro sia in argento che in oro. A completamento troverete una sala per Incisioni unica nel suo genere in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di personalizzazione degli oggetti.

Bernasconi 1872 S.r.l. a s.u.

La storia della Bernasconi Argenteria comincia più di un secolo fa in via Speronari per iniziativa di Ernesto Bernasconi. Nel 1872 apre un laboratorio artigianale che produce raffinati articoli di alta manifattura, che si svilupperà ampliando la gamma e collaborando con selezionati artigiani lombardi. Nel 1924 Bernasconi guadagna l’importante riconoscimento di “fornitore della Real Casa”, quindi negli anni ’30, con il contributo dei figli, viene aperto il prestigioso negozio nell’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele II. Negli anni ’60-’70, Giorgio, Aldo e Alberto Bernasconi riprendono lo sviluppo della commercializzazione degli articoli d’argenteria, affiancando i primi articoli semi-industriali. Dal 2000 è inserita la quarta generazione, che dà nuovo impulso professionale all’attività. Di recente lo storico negozio è stato trasferito in Via Manzoni 44, per preservare una tradizione di qualità lunga più di 140 anni.

Tradizione – Qualità – Serietà: sono i fondamenti su cui si è costruita e sviluppata l’attività della rinomata “Bernasconi Argenteria dal 1872” a tutt’oggi, attraverso quattro generazioni. La tradizione è stata preservata tramandando, di generazione in generazione, quel patrimonio unico di professionalità e di esperienze nella vendita e nella lavorazione dell’argento che consente di proporre e di realizzare, ancora oggi, mediante selezionate botteghe artigiane, pezzi unici e lavorazioni altrove inaccessibili. La qualità dei prodotti proposti è stata mantenuta inalterata nel tempo attraverso un continuo processo di selezione degli artigiani e delle aziende fornitrici, verificando personalmente le modalità di produzione e testando le innovazioni proposte. In tal modo è possibile garantire al Cliente un ampio assortimento dei migliori pezzi disponibili sul mercato e delle ultime novità di design, pur conservando un’elevata qualità della manifattura. La serietà della famiglia proprietaria si manifesta nell’impegno quotidiano, soprattutto e principalmente, nei confronti del Cliente. Anche attraverso il personale altamente qualificato a disposizione, il Cliente può beneficiare di una specifica assistenza nella scelta del prodotto e di “quel consiglio in più”, da sempre apprezzato, che ha spinto generazioni di milanesi a manifestare nei decenni un continuo rapporto di fiducia nella Bernasconi Argenteria.