Arnaldo Castelli di Castelli Clementina

Agli inizi del secolo scorso due uomini, Arnaldo Castelli e Achille Ragni, si mettono in società per
aprire un negozio di articoli di elettricità e idraulica, generi casalinghi e igiene domestica in galleria
De Cristoforis a Milano.
Vent’anni dopo Achille Ragni ritira la sua quota lasciando l'azienda tutta nelle mani di Arnaldo
Castelli. Nel 1935 il negozio cambia sede e si trasferisce prima in Via Montenapoleone 34 e poi al
civico 2 di Via del Gesù. Successivamente, alla morte di Arnaldo nel 1938, l’attività passa ai suoi
eredi, per poi passare al figlio Pier Giovanni nel 1959.
Negli anni successivi il negozio della famiglia Castelli cambierà ancora sede, poi dal 1990
l'attività sarà gestita dalla nipote di Arnaldo, Clementina Castelli che, nel 2000, inaugura il nuovo
negozio e showroom di via Pontaccio.

Cucchi Angelo di Cucchi Luciano

Angelo Cucchi inizia l'attività di commercio al dettaglio tessuti e confezioni nell'aprile del 1933 ad
Abbiategrasso, in Corso Milano 30. Il negozio si trova nei locali al pian terreno di Palazzo Pravedoni
Losa, un palazzo storico della cittadina alle porte di Milano e vi si vendono principalmente tessuti
al metro e corredi da sposa.
Il 6 maggio del 1981 Angelo Cucchi muore e il negozio passa nelle mani della moglie Pierina e ai
loro sei figli: Giovanna, Marta, Rodolfo, Alberto, Luciano e Mario.
L’anno successivo la famiglia Cucchi decide di donare tutte le quote a Luciano che, così, diventa
titolare dell'attività commerciale, coadiuvato da Giuditta Grugni.
Il negozio rimane nella medesima sede del corso rinominato Giacomo Matteotti, 36. Anche
l'arredamento interno è immutato dal 1949. Il logo si trasforma in CUCCHI IMMAGINE CASA. Le
nuove abitudini di consumo conducono a riadattare l'attività originaria per restare nel mercato
così la proposta merceologica si concentra nella biancheria per la casa e nella pigiameria.

Corredo Casa s.a.s. di Rotta Paolo & C.

Luciano e Mario Rotta hanno aspettato il giorno successivo alla Festa dei Lavoratori del 1968 per
inaugurare la loro attività. Arredo Casa apre infatti i battenti il 2 maggio di cinquant’anni fa, in via
Roma 34, nel centro di Lecco, e si distingue fin da subito per la qualità degli articoli venduti tra
tessuti, teleria, tendaggi e biancheria per la casa. I fratelli Rotta gestiscono il loro negozio fino al
2000, anno in cui subentra Paolo, figlio di Mario.
Paolo continua la tradizione di famiglia con immutato entusiasmo e il negozio rappresenta ancora
oggi un punto di riferimento per l'arredo delle case del centro di Lecco, e non solo.

Nuovo Mobilificio Albertinelli di Colombo Gianclaudio Gaetano & C. S.A.S.

Il Nuovo Mobilificio Albertinelli, da sempre ubicato nella via omonima del capoluogo lombardo, ha
origini nel 1961 con la famiglia Colombo, già nota da anni nella vicina Brianza, nel settore della
falegnameria per l’arredamento d’interni.
Gli attuali titolari, ai quali fa capo Gianclaudio Colombo, proseguono l’attività nel solco della
tradizione e dell’esperienza famigliare, proponendo mobili in stile moderno e il servizio
personalizzato di progettazione d’interni, con sopralluoghi e preventivi gratuiti, assicurando, fra
l’altro, l’accuratezza delle consegne che vengono effettuate nell’hinterland e in città, direttamente
dai titolari.
Dopo più di mezzo secolo di storia, la Ditta Albertinelli, è certamente un indirizzo sicuro, che
garantisce professionalità, qualità e attenzione a tutte le esigenze della propria clientela.

Arredamenti Antonini s.n.c. di Antonini Laura e Marisa

Quella di Arredamenti Antonini è la storia di tre generazioni operanti nel settore degli arredi:nonno Angelo, che inizia negli anni venti commerciando mobili; zio Elio, che subentra a papà Rino morto prematuramente; e oggi Laura e Marisa, che portano avanti con esperienza e competenza la tradizione di famiglia.
Arredamenti Antonini punta da sempre all’eccellenza italiana senza mai perdere di vista una tradizione consolidata: dal rilievo alla progettazione, offre un’ampia gamma di soluzioni d’arredo e illuminazione per consegnare un interno curato nel dettaglio, sempre nell’ottica della funzionalità e del giusto rapporto qualità prezzo.

Castellanza Vittorio Tessuti s.a.s. di Castellanza Nicoletta & C.

Dopo aver svolto a partire dal 1945 l’attività di venditore ambulante di tessuti, Vittorio Castellanza apre nel 1960 un negozio a Busto Arsizio.
Da quel momento Castellanza Tessuti diventa un punto di riferimento per chi vuole vestire con stile ed eleganza. Con l’arrivo della figlia Ornella, e successivamente dei figli Antonio e Carlo, l’attività si ingrandisce sempre di più e si aggiunge la vendita all’ingrosso di tessuti per abbigliamento ed arredamento.
Giunti oggi alla terza generazione, Nicoletta, figlia di Carlo, proietta questa attività storica verso nuovi traguardi con l’aiuto della madre Maria Teresa e di personale altamente qualificato. Nel negozio si trovano pregiati tessuti di tendenza ideali per modelli ‘pret à porter’: dalla creazione più semplice fino all’abito da sposa più prezioso, dalla camicia da uomo al tailleur da donna.

Colombo Tende su misura di Antonio Colombo

Colombo Tende è un’azienda artigianale a conduzione familiare da ben quattro generazioni.
L’attività della famiglia comincia alla fine della seconda decade del Novecento grazie ad Antonio Colombo e sua moglie Pasqualina che girano come venditori ambulanti di mercato in mercato.
E’ nel 1950 che il figlio Giovanni, con l’aiuto della moglie Chiara, apre un negozio per la vendita al dettaglio di tessuti, tende e tappeti.
Oggi l’azienda è gestita dal figlio di Giovanni, Antonio, con la moglie Simona e le figlie Ylenia e Jasmine.
L’attività, inoltre, vanta otto collaboratori esterni, figure professionali di fiducia e tecnici specializzati.
In espansione negli ultimi anni, Colombo Tende è sempre alla ricerca del miglioramento e al passo con le nuove tendenze, non perdendo mai di vista la cura e l’attenzione per il dettaglio che da sempre caratterizzano l’azienda.

MOBILI ZUCCHELLI DI ZUCCHELLI ANTONELLA & SILVIA S.N.C.

Quella di Mobili Zucchelli è la storia di una lunga tradizione di famiglia.
È il 1957 quando Livio Zucchelli apre un laboratorio di materassaio e tappezzeria con vendita al
dettaglio di poltrone, divani, salotti e antiquariato.
Successivamente, nel 2010, subentrano nell’attività Antonella e Silvia Zucchelli.
Il mobilificio è da sempre un punto di riferimento per la zona offrendo servizi di consulenza,
progettazione e realizzazione su misura – oltre che di vendita – di arredi, cucine e imbottiti.