BONAGLIA RAG. RENZO

Nel 1908 Giovanni Bognaglia, negoziante, prende casa e bottega ad Asola. Vende terraglie, cristallerie, porcellane, posaterie, lampade elettriche e a petrolio, articoli casalinghi in latta, alluminio e smalto, vetri lisci e decorati, specchi e cornici.
Nel 1929 l’attività passa al figlio Renzo Bonaglia che se ne occuperà fino al 1979, quando decide di costituire una società in accomandita
semplice con il figlio Giorgio e la nuora Serafina Cadeo, denominandola “Renzo Bonaglia e C.” s.a.s.
Nel frattempo è cambiato anche il nome della via del negozio, da via Felice Cavallotti a via Libertà, così come la numerazione civica è passata dal n. 23 al n.37.

I Fiori di Paola

Nel 1961 Lidio Guerreschi dà inizio all’attività vendendo fiori, piante, cicli e motocicli fino al 1984, quando Francesca Franchi rileva la licenza.
Francesca prosegue con la vendita solo di fiori freschi, piante, prodotti per la loro cura e fiori artificiali.
Dal 1996 la licenza viene acquisita dalla Paola Davini, attuale proprietaria del negozio, che continua l’attività con dedizione e amore.
Paola ha infatti arricchito l’offerta commerciale con articoli da regalo e dando ai suoi clienti servizi di allestimento per cerimonie, eventi, manifestazioni e partecipazioni a fiere.