San Maurilio S.a.s. di Giacomo Bertacchi e C.

Ronchi 78 è uno del locali storici di Milano, quest’anno ha infatti ricevuto dal comune di Milano il riconoscimento di “Bottega Storica”. Nato nel 1934 dalla famiglia Ronchi come primo wine bar d’Italia, vi si venivano a degustare i migliori vini piemontesi e francesi e i più pregiati distillati provenienti da tutto il mondo. Diventò presto il più importante “dopo teatro” di Milano. Tutti gli attori più celebrati, al termine degli spettacoli, venivano a concludere le serate sorseggiando ottimi vini e gustando i piatti tipici. Il locale mantenne questa struttura fino al 1977 fino a quando Maria Luisa Ronchi decise di cambiare sede. Nel 1978 nacque Ronchi78. Da lì fino a metà degli anni ’80 ci fu il cambiamento che, all’epoca, rese Ronchi 78 il locale più famoso di Milano. Fu abbinata alla degustazione la preparazione di qualche piatto tipico lombardo e la musica dal vivo. Si passavano le serate a cantare e bere vino fino alle ore piccole del mattino. Enzo Jannacci, Giorgio Gaber e Gigi Proietti erano di casa. Nel 1996 siamo arrivati noi. Abbiamo mantenuto la tradizione del locale, ampliando la carta dei piatti del ristorante e modernizzando le serate accostando al vino i cocktail alla moda. Anche la musica ha subito un cambiamento. Abbiamo eliminato il classico piano bar per dar spazio a chitarristi in grado di far divertire, cantando e facendo cantare tutte le persone in sala. Questa è diventata la nostra principale caratteristica da quasi 20 anni