Gastronomia Bonomi di Bonomi Benigno

L’attività nasce nel 1927 con la signora Sira che avvia il negozio di alimentari, drogheria e vendita pane.
Il fornaio Rinaldo Bonomi con la moglie Maria rileva l’attività di negozio di alimentari, drogheria e vendita pane nel 1958. Negli anni Settanta il negozio viene completamente ristrutturato e dal 1987 lo gestiscono il figlio Benigno con la moglie.
Insieme agli arredi nuovi e ai macchinari innovativi per il laboratorio, all’attività di forneria si aggiunge la produzione di prodotti tipici gastronomici.
Dal 2001 al 2009 Ornella Boselli affitta il negozio, poi è il turno di Arcangela Fischetti.
Nel 2015, con la disdetta del contratto commerciale, Benigno prende la decisione di riprendersi il suo “vecchio” negozio.
A un anno dall’apertura si dice soddisfatto dei suoi prodotti tradizionali e di quelli nuovi, e di aver rilanciato la tipicità locale con piatti e ricette di tradizione.

GASTRONOMIA DI PIAZZA STRADIVARI

Gastronomia_di_Piazza_stradivari_  014 Gastronomia_di_Piazza_stradivari_  015 Gastronomia_di_Piazza_stradivari_ 010 Gastronomia_di_Piazza_stradivariIl negozio si afferma a partire dalla metà degli anni Sessanta, ed è ricordata dai cremonesi come “la gastronomia dei Regonelli” – gli storici primi gestori – anche se è stata poi portata avanti dai loro soci e collaboratori.
L’attuale gestione è di Roberto Manfredini, aiutato dalla sorella Elena, che mantengono viva la tradizione del negozio proponendo piatti e prodotti tipici cremonesi e non solo, rigorosamente preparati nella cucina/laboratorio del negozio stesso. Da non perdere i ravioli ed il salame all’aglio.
Il successo della “Gastronomia di Piazza Stradivari” è dato dall’utilizzo di materie prime d’eccellenza, dove possibile a Chilometro Zero, dalla profonda conoscenza dei prodotti e dall’amore nel “raccontarli” con passione ai clienti, dall’indirizzare la clientela anche alla riscoperta ed al consumo delle parti “povere” degli alimenti, recuperando vecchie ricette ed antichi sapore.
L’atmosfera del locale è calda ed accogliente e gli arredi in legno di noce nazionale splendidamente conservati ne fanno oggetto di fotografie e gradite lodi da parte dei turisti.

Rovida

Il punto vendita si trova nel centro storico di Lodi, al piano terra di un edificio ristrutturato negli anni Settanta, l’interno è accogliente e dall’atmosfera famigliare e oltre alla varietà gastronomica è la professionalità della famiglia Rovida nel viziare il cliente a saltare all’occhio.
È Francesco Rovida a fondare questa attività, una vera istituzione culinaria ormai per i lodigiani, padre di tre figli Antonio, Luigi ed Ernesto.
Sono i tre fratelli a preparare diverse specialità gastronomiche che renderanno rinomato questo negozio, come il “Raspa”e il “Tipico Lodigiano”. Grazie al sacrificio e all’impegno riescono ad esportare il nome di Lodi nel mondo.
Nel 1997 Rovida Ernesto rileva dai fratelli l’attività con la moglie Luisa, a loro nel 2006 grazie a nuove intuizioni commerciali si uniscono i figli Angelo e Francesco che mantengono altissimi gli standard di questo negozio.

Salumeria Scandelli di Scandelli Giorgio & C. S.n.c.

La Salumeria Scandelli, fondata nel 1961, ha compiuto recentemente i cinquant’anni di attività e conseguito il riconoscimento di “Storica Attività” di Regione Lombardia. E’ presente a Crema da tre generazioni e solo la passione tramandata da padre in figlio per questo lavoro, ha fatto in modo di aver sviluppato nel tempo una selezione di prodotti importanti e di qualità. La gestione, come una volta, è a conduzione familiare della Famiglia Scandelli. Dalla piccola cucina dove tutti i giorni vengono preparati piatti caldi tradizionali, alla parte di vendita e di contatto con il pubblico. Nell’ottica di un continuo miglioramento dell’offerta generale, nel 2011 è stato rinnovato il locale per renderlo più confortevole e funzionale, l’esterno del negozio ha invece mantenuto un aspetto che rammenta le origini, ormai lontane nel tempo, dell’attività.

Maestroni Carlo Samuele

Giunta alla terza generazione di maestri macellai, la famiglia Maestroni propone ai suoi clienti solo le carni migliori e selezionate, provenienti da allevamenti limitrofi e certificate dal Consorzio carni bovine documentate. L’arte del taglio e della porzionatura della carne si tramanda di padre in figlio, per lavoro e per passione. La Macelleria Maestroni offre, inoltre, un’ampia gamma di prodotti di gastronomia, di produzione interna e di ottima qualità. Ampia e continuamente diversa la gamma di referenze della macelleria.

L’attività di macelleria si trasferì a Soresina dalla provincia di Brescia nel lontano 1950. All’inizio fu il signor Davide, poi i figli Gaetano e Aristide ed ora Carlo coadiuvato dalla moglie Federica e dalla figlia Laura.
Poco prima degli anni ’90,accanto alla tradizionale attività fu avviata anche quella di gastronomia che si è sviluppata e consolidata nel corso degli anni. La passione per questo lavoro e l’ambizione, l’orgoglio di vedere prosperare la propria attività sono i valori che ci sostengono e sospingono verso un continuo miglioramento.
Nel negozio, oltre a una vasta scelta di tagli di carne delle migliori qualità e di preparazioni a base di carne si possono trovare prodotti del territorio quali salami cremonesi, cotechini, grana padano e burro della latteria locale e piatti di nostra produzione quali: paste ripiene, ravioli di carne, ravioli al brasato, tortelli di ricotta e spinaci, tortelli di zucca, crespelle ai gusti più svariati, secondi piatti, insalate sia calde che fredde, dolci come fatti in casa.
La qualità è garantita oltre che dall’uso di materie prime di ottima scelta anche dalla passione per il proprio lavoro e dalle doti dello chef Giovanni e di tutti i collaboratori.
Una selezione di prodotti quali pasta, oli e sott’oli di prestigiosi marchi nazionali fa da contorno a tutto ciò che, ogni giorno,proponiamo ai nostri clienti.

Barzaghi e Rossi S.n.c.

DESCRIZIONE SINTETICA DELL’ATTIVITÀ

Il negozio è dedito alla vendita di salumi, formaggi, pasta fresca, vini e alla produzione in proprio di insaccati freschi e prodotti di gastronomia, con una particolare attenzione ai prodotti della cucina tipica “brianzola”, in quanto molto apprezzati sia dalla clientela locale sia da quella dei turisti, italiani e stranieri.

Abbiamo inoltre partecipato ai concorsi gastronomici “RISVEGLIO DELLA CUCINA MONZESE E BRIANZOLA”, che si tenevano con scadenza biennale, organizzati dal “CLUB DEL BUONGUSTAIO” con il patrocinio del comune di Monza.

CARATTERISTICHE, EVOLUZIONE, CONSERVAZIONE E PECULIARITÀ ARCHITETTONICHE DI ARREDO E DI SERVIZIO DEL PUNTO VENDITA

Il negozio di generi alimentari e gastronomia fu attivato nel 1930 in Monza, Via Carlo Alberto n. 19 dal sig. Valagussa Giulio che ricoprì, in seno all’Unione Commercianti di Monza e Circondariato, la carica di Rappresentante della Categoria “generi alimentari”.

Nel 1950 i signori Barzaghi Mario e Cazzaniga Enrico furono assunti come dipendenti e con la guida del titolare appresero con abilità, capacità e serietà il mestiere di “commerciante” tant’è che il 28 febbraio 1967 rilevarono detta attività costituendo la società Cazzaniga & Barzaghi S.d.f.

Nel 1981 la società si trasformò in Barzaghi & Pessi S.n.c. a seguito dell’acquisizione del nuovo socio sig. Claudio Pessi subentrato al sig. Cazzaniga.

Nel 1991 entrarono a far parte della società il signor Claudio Rossi ed il figlio di Barzaghi Mario, Andrea.

In data 16 gennaio 2002 avvenne un’ulteriore trasformazione a seguito della cessata attività di Claudio Pessi e attualmente il negozio è condotto da Barzaghi Andrea e Rossi Claudio mantenendo sempre l’attività di salumeria/gastronomia e con l’ubicazione originaria.

Lo stabile dove è ubicato il negozio, è rimasto praticamente invariato, così come i locali interni.

Gli arredi datati 1949 sono stati conservati in buone condizioni, sono stati sostituiti solo il bancone refrigerato e le vetrinette, per ottemperare alle normative vigenti.

La tipologia della merce venduta ha subito ovviamente il cambiamento dei tempi, anche se sono rimasti molti prodotti locali tipici (ad esempio: la luganega di Monza, la mortadella di fegato, il vaniglia, la casseüla, ecc).

Il negozio ha avuto anche un legame particolare di servizio con la città di Monza, in quanto ha servito, dagli anni sessanta fino alla metà degli anni novanta, le mense scolastiche sia degli asili nido che delle scuole materne.

Da oltre ottant’anni mettiamo a vostra disposizione la nostra esperienza per consigliarvi al meglio sui più adatti menù per ogni tipo di ricorrenza o esigenza accostando ai nostri piatti una vasta gamma di salumi, formaggi e vini.

Ogni giorno lo staff vi propone una ricca gamma di piatti tipici della cucina e della gastronomia nazionale ed internazionale preparati con ingredienti personalmente selezionati dal nostro chef.

Tra le immagini si trova una foto datata 1910 tratta dal libro di Augusto Merati “Vecchia Monza mon amour” edito dalla tipografia sociale de “Il Cittadino” in cui è ripreso lo stesso scorcio di Via Carlo Alberto, rimasto praticamente identico. Di interesse notevole la relativa didascalia stampata a pagina 83 del suddetto libro, in cui si parla del nome attribuito a questo angolo, appunto detto “Cruseta”. Questa Crocetta traeva la sua denominazione dall’esistenza in loco d’una colonna compitale, di quelle inventate da San Carlo nel 1578, dopo la famosa peste. Il luogo preciso dove stava questa colonna si deve vedere sull’angolo tra Via Carlo Alberto e Via Zucchi al posto della targa pubblicitaria delle macchine da cucire Singer. La targa sovrastante invece, ancorché poco visibile, riportava “molto probabilmente” la scritta “Salumeria”.

Tutto ciò, unito alle testimonianze raccolte da alcuni anziani clienti che ricordano all’interno del locale i quadri dichiaranti “Fornitori della Real Casa” dimostra che l’esercizio esisteva ancora prima di quanto da noi citato precedentemente.