Il Regalo

Nel 1911 Giovanni Panizza iniziò l’attività di tipografia affiancandola al negozio di cartoleria, libreria.
Le due attività erano complementari e facevano del negozio un punto di riferimento per i prodotti e i servizi di Arti Grafiche per tutta Mandello del Lario.
Giovanni aveva imparato quest’arte presso l’Istituto Artigianelli di Milano, scoprendo che carta e inchiostro sono strumenti essenziali per la scuola, così come per le aziende, e quindi per tutto il territorio.
A lui sono seguiti i figli Emilio e Achille con la moglie Francesca (più conosciuta come Mariuccia) e in seguito le nipoti Giordana e Graziana che hanno portato grazie a continui investimenti, innovazione restando un punto di riferimento per la cultura mandellese nel campo della lettura e dell’editoria.
Negli ultimi anni l’attività di cartoleria è stata arricchita introducendo nuovi articoli da regalo, offrendo alla propria cliente l’entusiasmo e lo spirito solidale e innovativo che da più di cento anni contraddistingue le Arti Grafiche Panizza.

Bustolibri.com S.r.l.

Nata nel 1911 da Alfonso Pianezza come cartolibreria e stamperia e gestita per oltre un secolo dalla famiglia Boragno, negli anni si è specializzata in penne, materiale da scrittura, cartoleria e libri giuridici: una “corte della cultura” nel centro storico di Busto Arsizio. Competenza professionale, consulenza puntuale e personalizzata ne fanno un riferimento per la città. Da anni è parte viva della vita sociale e culturale della città, organizzando eventi, presentazioni, concerti ed esposizioni all’interno dei propri spazi in via Milano. L’attività, sospesa per alcuni mesi nel 2013, ha riaperto al pubblico grazie alla fondazione di una nuova società sovvenzionata da imprenditori, professionisti, editori e semplici lettori.

Fratelli Meli

Iniziata nei primi 900 dal nonno Meli Terzo con articoli religiosi e primi strumenti di scrittura e lettura col passare degli anni con giocattoli souvenir e articoli da regalo, guidata dai figli e fratelli Carlo e Luigi sta proseguendo con la 3° generazione dal nipote Leandro.

In questi momenti di crisi la continuità ne fa un punto di riferimento, così possiamo passare dalle Barbie alle Winx, dal Pinocchio ai Robot, da Topo Gigio a ai Gormiti e dal Big-Jim a Dragon Ball, non dimenticando mai i giochi classici che sono la storia della nostra quotidianità: macchinine, treni, moto, trattori e molto altro.

Sempre alla ricerca di novità e retrò, diventando il pozzo dei desideri di grandi e piccoli, ringraziando la clientela che crede in noi.

Maspero Luciana

Il negozio ha aperto al pubblico il 26 settembre 1956 sotto la proprietà di Enrico Gigi Maspero, padre dell’attuale titolare Signora Luciana Maspero, che lo gestisce dal 1958. Nel corso degli anni sono rimaste invariate le caratteristiche distintive che costituiscono i punti chiave del successo commerciale della cartoleria: il calore nell’accoglienza e l’eccellente servizio fornito alla clientela, nonché la specializzazione nella fornitura di articoli scolastici, con particolare attenzione ai prodotti fabbricati in Italia. Molto curata l’attività di rilegatura di libri (libri antichi di storia ed altro), mentre si effettuano anche lavori tipografici, rilegatura di Tesi di Laurea, plastificazioni ed altro. Negli ultimi anni, un riguardo particolare è stato riservato alla regalistica e ai giocattoli per bambini.