Profumeria Marinella

Fernanda Guerrini Fosca rileva nel 1963 l’attività commerciale di vendita di profumi e chincaglierie intestata a Rosanna Ravelli sin dai primi anni del dopoguerra, nel centro storico di Novate.
Nel 1983 viene ampliata la vendita con l’inserimento del settore merceologico di chincagliera e nel 1984 l’attività passa alla figlia, Marinella Guzzetti che nel 1985 amplia la gamma di prodotti in vendita e inserisce anche l’attività di estetica, una volta conseguito il diploma professionale.
Nel 2008 l’attività di profumeria ed estetica viene rilevata e ampliata dall’allora dipendente Antonella Guastalli che nomina la società Profumeria Marinella S.a.S.
Sono passati 57 anni, ma la “Profumeria Marinella” è, e resta, la prima attività di profumeria ed estetica insediatasi sul territorio novatese.

Maurizia

Bambina Vassena, nata a Lecco nel 1915, apre il negozio nel 1949. Vende articoli di merceria, chincaglieria, ombrelli, profumeria, giocattoli.
Nel 1987 dona l’attività alla figlia Maurizia, che continua tutt’oggi, mettendoci entusiasmo e professionalità.
Maurizia è fiera di essere tra quelli che garantiscono l’apertura di uno degli ultimi negozi di vicinato del rione San Giovanni di Lecco.

PROFUMERIA OLEARI

Nel 1961 Lidia Oleari, avvia nel comune di Suzzara, in piazza Arrigo
Luppi n. 12 l’attività di commercio di articoli di profumeria e per l’igiene
personale.
Nel 1996 l’attività prosegue con la sua collaboratrice Sandra Bulgarelli, mantenendo lil nome e l’insegna “Profumeria Oleari”, trasferendosi però al civico 6/A di piazza Arrigo Luppi.
Nell’estate del 2004 l’azienda si trasferisce provvisoriamente nell’attigua piazza
Garibaldi per consentire i lavori di ristrutturazione dei locali e di ammodernamento
degli arredi; alla fine del settembre 2004 la profumeria torna nei locali del civico
6/A, tuttora sede dell’impresa.
Agli inizi del 2015, subentra l’attuale titolare, Veneri Giulia.

Fragrans 1903

La profumeria Fragrans nasce a Como nel lontano 1903, quando il dottor Michele Piadeni, farmacista apre una farmacia specializzata in prodotti di profumeria, per continuare l’attività del padre Paolo, rilevando un vecchio negozio di telerie in piazza Duomo.
Dopo la prima guerra mondiale, l’attività procede con l’apertura di altri due punti vendita, uno a Lecco e uno in Svizzera. Nel 1924, l’attività viene seguita dal figlio Paolo, in seguito alla scomparsa del padre, che sostituisce le farmacie con due punti vendita di sola profumeria ed articoli sanitari a Como, inaugurando negli anni Trenta una nuova società chiamata Sapeas, dedita soprattutto alla distribuzione di profumeria all’ingrosso.
Passata indenne anche la seconda guerra mondiale, Paolo affianca al commercio l’attività di produzione id articoli di profumeria, sotto il nome Naka, che continuerà fino agli anni sessanta. Sulla fine dei quali ad aiutarlo nel lavoro ci sono i tre figli, Michele, Laura e Carla. Viene aperto un ulteriore punto vendita in Liguria affidato a Laura. Carla successivamente lascerà il lavoro mentre Michele e Laura si dedicheranno alla gestione delle sole profumerie e di due nuovi centri estetici, cedendo le altre attività. Negli anni novanta entrano a far parte della società anche due dei tre figli di Michele, Paolo e Carla. Paolo rileva una vecchia profumeria del centro, la Margherita, che seguirà con la madre fino al 2008. Adesso, dopo il rifacimento del negozio storico di piazza Duomo e lo spostamento del centro estetico nella stessa sede, Carla si occupa della vendita e del centro estetico e Paolo del lato commerciale e degli acquisti.

Savoia Marina

A Sondrio in via Bernina è situato il negozio Cartolibreria di Savoia Marina. L’esercizio commerciale situato in un immobile anni ’50, attivo fin da quel periodo, è stato gestito in precedenza dalla signora Tagni, madre dell’attuale titolare.

Conosciuto con lo pseudonimo della mamma, l’attività è nata come tabaccheria e articoli di profumeria (Riv. n° 26 di Sali e Tabacchi).

Successivamente il negozio, è stato trasformato e ampliato in vendita di articoli artigianali da regalo, in merceria, cartolibreria e profumeria dalla sig. Marina, che continuando la tradizione di famiglia accoglie i propri clienti, siano essi cittadini di Sondrio o provenienti dai paesi limitrofi, con assoluta autorevolezza e con un pizzico di simpatia, consigliandoli al meglio le proprie scelte. Particolarmente ricercato il negozio è da sempre rinomato per la promozione del Made in Italy.

Aperto da lunedì al sabato, l’interno del negozio appare ben disposto ed ordinato con scaffalature che permettono al cliente un’ampia visione dei prodotti rappresentati. Dai profumi alle creme per il viso, da qualche tempo Marina, ha ampliato la vendita della cancelleria per la scuola, dell’intimo femminile e dell’oggettistica da regalo. Un modo per accontentare le richieste del cliente in gran parte femminile.

Un tocco di personalità adornano le vetrine che si affacciano sulla via Bernina, che vengono aggiornate di stagione in stagione con particolare creatività.

Lorenzi Battista S.n.c.

Dal 1924 Profumeria Lorenzi è il punto di riferimento, a Milano, di tutti coloro che cercano qualità,

tradizione e competenza. Una proposta fatta di passione, condivisa e tramandata di padre in figlio per tre

generazioni , un’eleganza rinnovata e sempre al passo con le più moderne tendenze .

Troverete un’ampia selezione di articoli di riferimento per la cura della persona, i migliori marchi di

cosmetica, profumi, make-up ed accessori, un’ attenzione costante all’aggiornamento per proporre le novità

più valide ed interessanti. Abbiamo creato così una fantastico mix tra brands tradizionalmente affermati e

marchi più selettivi e prestigiosi.

Da sempre attenti anche al mondo maschile, che ha rappresentato il filo conduttore del nostro successo,

proponiamo una vasta gamma di articoli dedicati all’uomo con l’intento di aiutarlo a rendere la cura di se un

autentico piacere.

I prodotti da noi trattati spaziano dai profumi e marchi selettivi (Creed, Acqua di Parma, Acqua dell’Elba,

Crabtree & Evelyn, Caron, Guerlain ,4711,1902, …), ai cosmetici (La Prairie, Guerlain, Jeanne Piaubert,

Pupa, Stendhal, Gli Elementi delle Terme di Salice, Australian Gold, …),articoli da barba (prodotti di cura,

pennelli e rasoi), specchi, spugne naturali, forbici e set da manicure, set da bagno, spazzole e pettini,

pochette (Alviero Martini e altro), accessori donna (fuolard, collane, orecchini, …), portagioie, porta orologi,

calzascarpe, Victorinox e molti altri articoli regalo.

La nostra storia

La storia della Profumeria Lorenzi inizia nel 1924 quando Battista Lorenzi, nato in un piccolo paese della

Val Rendena, parte con due fratelli, una mola e pochi soldi in tasca in cerca di fortuna. A piedi fermandosi

di paese in paese, arrotando forbici e coltelli, arriva a Milano. In Via Paolo Sarpi, una strada alla periferia

della città con parecchi negozi e tutt’intorno ancora prati e orti coltivati a cipolle (da cui il nome ” borg de

scigulat”), Battista trova una piccola bottega di arrotino che, con i soldi racimolati, riesce a prendere in

affitto. Così, con grandi sacrifici e dormendo nel retro bottega accanto alla sua mola , vede a poco a poco

realizzare il suo sogno. Quel piccolo negozio, grazie anche a l’aiuto della sorella Luigia, comincia a dare i

suoi frutti ed accanto a forbici e coltelli, inserisce prodotti per la toeletta da uomo specializzandosi nella cura

della rasatura grazie alla ricerca di marchi prestigiosi. Così ,per la sua competenza e disponibilità , Battista

conquista una clientela sempre più vasta e fedele. Nel 1942 si sposa con Teresa Valentini dalla quale ha tre figli: Hilde, Lucia e Piero che, crescendo in

negozio con il papà, dimostrano sin da piccoli la naturale predisposizione alla vita di bottega. Hilde ricorda

quando da ragazzina si portava i compiti da fare in negozio : papà Battista leggeva a voce alta i Promessi

Sposi mentre lei si adoperava per mettere in ordine i prodotti sugli scaffali. Verso la fine degli anni sessanta Battista si accorge che a Hilde e Lucia piace stare in negozio, così finiti gli

studi le arruola ed inserisce un reparto dedicato alla profumeria. Papà Lorenzi insegna loro le tecniche di

vendita e di acquisto . Dopo un breve tirocinio lascia l’ attività in mano alle figlie, rimane sempre vigile, le

appoggia e mai si impone. Le ragazze , entusiaste e creative, frequentano corsi di formazione professionali

presso le case cosmetiche più prestigiose ,imparano l’arte del trucco che mettono a disposizione della

clientela e si appassionano al mondo affascinante di fragranze esclusive capaci di trasmettere emozioni

autentiche. Nel frattempo Piero presta servizio militare nel corpo degli Alpini e, una volta terminato, con

l’aiuto di papà Battista ,apre una piccola bottega di coltelleria in via dell’Orso a Milano. Negli anni ottanta il negozio di via Paolo Sarpi è ben consolidato, la clientela è affezionata e sempre più

vasta. Le sorelle, attente alle novità, ricercano ed inseriscono nuovi marchi e fanno del proprio lavoro un

piacere ed una conoscenza che si trasmette agli altri. Nel 1985 muore Battista e nello stesso anno in piazza del Duomo a Milano, per commemorare la storia dei

nostri vecchi, si radunano gli arrotini della Val Rendena che, a piedi e con le vecchie mole, ripercorrono, in

senso inverso, il tragitto dei loro antenati fino al paese d’origine. Arrivano quindi a Pinzolo (Val Rendena)

davanti al monumento del “moleta”, eretto in loro onore. Nel duemila si è aggiunta Laura, la figlia di Lucia che, con lo stesso entusiasmo della mamma, continua l’attività iniziata dal nonno. Laura, giovane e piena di idee, dà un nuovo impulso e mantiene sempre viva la nostra tradizione fatta di passione, professionalità e cortesia. Profumeria Lorenzi è dunque un luogo dove trovare non solo la profumeria tradizionale, ma anche un vasto settore dedicato alla cura dell’uomo che da sempre è stato il filo conduttore del nostro successo.

Quella della famiglia Lorenzi è una storia fatta di amore, tramandata di padre in figlio per tre generazioni. Una storia che compie i suoi cento anni di attività in via Paolo Sarpi e come tale riconosciuta e premiata “bottega storica” dal comune di Milano .