Mobili Buffoli Vittorio e figlia S.n.c.

Arredamenti Buffoli, nata dalle sapienti mani di Buffoli Vittorio nel lontano 1958 è cresciuta come falegnameria, e continuando ad evolversi, oggi è un affermato negozio di arredamento e progettazione di interni. Nell’ampio show room vengono esposti una vasta gamma di ambienti e prodotti che si distinguono per eleganza, qualità e attenzione alle nuove tendenze, rivolgendosi ad un pubblico sempre più esigente.

Mostrando dal vivo i prodotti di qualità presenti nello spazio espositivo, il team sa consigliare al meglio la clientela nella personale scelta.

Da molti anni Arredamenti Buffoli seleziona e propone le migliori soluzioni di interni e design per un progetto abitativo completo e su misura. Infatti il team di architetti e progettisti segue il progetto in tutte le sue sfaccettature ed evoluzioni, collaborando con architetti, geometri e artigiani, creando uno spazio ideale per ogni cliente.

La cura del dettaglio è un elemento fondamentale ed imprescindibile che porta il team a consigliare su diversi elementi che concorrono alla definizione degli ambienti. La passione per il legno e la sua lavorazione continua negli anni; infatti Arredamenti Buffoli è solito reinterpretare pezzi di antiquariato e di alto artigianato, integrandoli in arredamenti moderni, al fine di creare ambienti mai banali ma dalla forte personalità

Il sabato pomeriggio solitamente è dedicato a incontri su appuntamento per una maggiore disponibilità verso il cliente.

Palmieri Elisa

La storia documentata del negozio di oggetti in legno e souvenir “Poletti” di Bellagio inizia nel lontano 1856, quando, in quello stesso anno, Poletti Beniamino fu Antonio acquistò una piccolo locale al piano terra di un palazzo sito nell’allora Via del Commercio. Qui, Beniamino istituì una bottega dove vendeva tutti i tipi di oggetti artigianali realizzati in legno di ulivo – ciotole da cucina, vassoi, giocattoli, sgabelli, bastoni, ecc.

Già il relativo atto notarile rappresenta documento di valore storico dato che è firmato da un rappresentante di S.M. Imperiale Francesco Giuseppe (Imperatore d’Austria). Per inciso, l’Unità d’Italia non era ancora stata raggiunta e questo territorio era ancora sotto il dominio dell’Impero austro-ungarico.

Beniamino proseguiva nella sua attività per quasi mezzo secolo quando, nel 1900, gli subentrò il nipote Antonio Poletti. Antonio aveva imparato a fare oggetti in legno da suo nonno e subentrò nel negozio adattando i prodotti alle esigenze di una mutata clientela con l’aiuto delle figlie Silvia e Paola.

Gli anni passarono e nel 1958, a seguito del decesso del padre Antonio, Silvia e Paola Poletti che, sin da bambine, “bazzicavano” nella bottega di papà per “dare una mano”, assumono la titolarità dell’impresa di famiglia. Nel negozio ora si vendono “Oggetti in legno d’olivo – Articoli vari – Cartoline illustrate – Bigiotteria e articoli in paglia” (come da Licenza del 1 aprile 1958). Sotto la loro cura, il negozio di souvenir ha continuato a rimanere un preciso punto di riferimento per i turisti che vi trovano ancora oggetti in legno fatti a mano e anche nuovi prodotti come ceramiche e articoli in paglia.

Nel 1989, la proprietà passa di mano ancora una volta, ma rimane legata alla medesima famiglia perché Paola Poletti trasferisce la proprietà alla nipote Elisa Palmieri, l’attuale proprietaria. Oggi Elisa, affiancata dal marito Maurizio, prosegue nel solco di una storica e consolidata tradizione l’attività creata dal nulla dall’avo Beniamino Poletti.

I tempi sono cambiati e anche la clientela del “Poletti” di Bellagio è diversa rispetto alle origini. A fianco di un turismo d’elite, che tuttora visita la “Perla del Lario” soggiornando nei resort più prestigiosi, si è sviluppato anche un turismo di passaggio.

Al giorno d’oggi nel negozio “Poletti” si possono trovare oggetti tipici del migliore artigianato italiano, quali i vetri di Murano, le ceramiche dipinte a mano, le sculture in legno e molto altro ancora, tutto rigorosamente “Made in Italy”. Ulteriore particolarità del negozio è l’insegna esterna “A POLETTI,” originale del 1856, fatta in oro zecchino su vetro. All’interno del negozio si può vedere anche una targa che ricorda un premio vinto nel lontano 1912 da Antonio Poletti ad un concorso di artigianato in legno a Parigi.

Rondini di Rondini e C. S.n.c.

Baisini Eletta e Rondini Enrico il 27/10/1953 decisero di aprire un piccolo negozietto di 20 mq. Commerciavano, come uso all’epoca, un po’ di tutto, chincaglierie, casalinghi, lampadari, articoli da regalo, macchine da cucire e piccoli elettrodomestici.

Nel settembre del 1960 una violenta alluvione colpì la Valle Camonica, il fiume Oglio uscì dagli argini e il negozio, trovandosi proprio a livello della strada fu completamente travolto.

Nonostante ciò la bottega non venne chiusa, ma al contrario ampliata e, trovandosi in prossimità del centro termale di Boario, distante solo poche centinaia di metri, divenne un punto di riferimento per il turismo termale; si potevano acquistare souvenir, articoli da regalo e molto altro: iniziò così un grosso flusso di clientela.

Nel 1982 tra la madre Baisini Eletta e due figlie Armida e Rosa si costituì la società “RONDINI di RONDINI & C. SNC” , nome che mantiene fin d’oggi. 6 anni dopo la madre si ritira dalla società ed entrano a farne parte Maria e Giovan Maria.

Negli anni seguenti il negozio si sviluppa ulteriormente e i soci hanno cercato di qualificarsi, di migliorare, hanno scelto e introdotto marche di pregio, hanno voluto puntare tutto sulla qualità, guadagnando prestigio e conquistando anche un target di clientela medio-alta.

Nell’anno 2009, nonostante l’incalzare della crisi economica, la società ha voluto scommettere su sé stessa, ha azzardato un ultimo importante ampliamento passando da una superficie di 445 mq. agli attuali 1800 mq.

Ora è un punto vendita in grado di esaudire ogni desiderio offrendo una vasta e prestigiosa gamma di articoli per la cucina e per la tavola, complementi d’arredo, cristalli, barbecue e arredo giardino.

Nel vasto showroom è possibile visitare i corner arredati di marchi di prestigio come Thun, Swarovski, Venini, Lladrò, Millefiori, Yankee Candle, Alessi, Kitchen Aid, Eliss, Decora, Bialetti, Lui l’Espresso, Villeroy & Boch, Maxwell & Williams, Portmeirion, Brabantia, Fade, Bugatti, Sambonet, Rosenthal, Richard Ginori, Guzzini, Livellara, Royal Albert, Dimora, Mikasa, Royal Copenhagen, Riedel, Giannini, Brandani, Ballarini, Kunzi, Lotus Grill, Swiss Diamond, Kuvings, Victorinox, coltelleria Del Ben, valige Delsey, The Bridge, ombrelli H.Due.O , Braccialini, Foppa Pedretti, accessori x camino Comex, Salvadanai Pomme Pidou, complementi d’arredo Umbra, Novità, Enzo De Gaspari e Dino Bianchi, orologi e specchi Arti & Mestieri, vasi Kloris e Lechuza.

Un fornitissimo reparto dedicato alla cesteria e un altro con fiori e piante artificiali incredibilmente veri che con sapienti mani utilizziamo per realizzare qualsiasi tipo di composizione.

Per gli sposi un servizio completo di lista nozze e partecipazioni, con la possibilità di confezionare originalissime bomboniere personalizzabili per rendere indimenticabile il giorno più bello.

Inoltre Rondini dedica all’arredo giardino un’esposizione di circa 1000 mq con vari materiali: legno, acciaio, alluminio, fibre naturali e sintetiche; esclusivista dei marchi Emu, Bizzotto, Cosma, sdraio e lettini La Fuma e Fiam, ombrelloni Fim e Umbrosa, gazebi e pergole anche su misura Adami Teloni in metallo, Il Ceppo in legno, barbecue a gas e carbone Broil King e Dancook.

Il negozio nei mesi invernali si trasforma in un accogliente ambiente con una magica atmosfera natalizia con decorazioni, presepi e alberi, che possono essere allestiti e addobbati su prenotazione.

I punti di forza di Rondini sono la qualità, il consiglio è di prestare attenzione a cosa si compra e non solo al prezzo, e il rapporto di fiducia e amichevole sincerità che viene instaurato con ogni cliente, offrendo sempre e comunque la garanzia del post vendita.

Fratelli Galbiati S.r.l.

PROFILO SINTETICO DEI TITOLARI

Marco Galbiati
Nasce a Milano il 2 giugno 1958. Frequenta il Collegio San Carlo e successivamente il liceo Artistico Beato Angelico in Milano dove consegue il diploma di Maestro D’Arte. Nel 1983 si Laurea in Architettura al Politecnico di Torino. Dopo aver svolto il servizio militare dal 1985 entra nell’Azienda di famiglia Galbiati Arreda dove riveste il ruolo di Art Director oltre a condividere la gestione dell’impresa con il fratello Maurizio.

Maurizio Galbiati
Nasce a Milano il 24 dicembre 1964. Frequenta il Collegio San Carlo dove si diploma nel 1984 Nel 1989 si laurea in Economia e Commercio all’Università Bocconi in Milano.
Dopo aver svolto il servizio militare, entra nell’Azienda di famiglia Galbiati Arreda dove riveste il ruolo di responsabile commerciale oltre a condividere la gestione dell’impresa con il fratello Marco.

VISION E MISSION DI GALBIATI ARREDA

Galbiati Arreda è un’azienda familiare con una spiccata attitudine per il lavoro che è una vera passione, ereditata crescendo all’interno dell’azienda e respirando ogni giorno il mondo dell’arredamento. Forse è proprio grazie a questa cultura e alla tradizione basata su valori forti, che l’Azienda è riuscita ad essere aperta ai gusti dei clienti e a soddisfare qualsiasi esigenza, che spazia dal classico al contemporaneo. I Galbiati hanno arredato prestigiose dimore, compiendo importanti lavori di ristrutturazione in Italia e all’estero garantendo la consegna chiavi in mano, occupandosi di ogni particolare. Un lavoro indubbiamente impegnativo che in compenso consente di ricevere tante soddisfazioni.

Ogni progetto è un lavoro su misura studiato nei minimi particolari.
Grazie alla nostra produzione e alla collaborazione delle più grandi aziende del settore ci siamo specializzati in:

progettazione
ristrutturazione
assistenza di cantiere i
idraulica
mobili su misura
oggettistica ed accessori
decorazione d’interni
home
theatre contract (forniture di arredo chiavi in mano per alberghi, uffici e showroom)

LA STORIA GALBIATI ARREDA

1944
I fratelli Galbiati aprono in proprio la loro bottega di falegnameria a Cesano Maderno.

1945
I mobili, costruiti a Cesano, vengono esposti e venduti, nei locali commerciali ubicati presso il capannone lasciato libero dalla Face sfollata a Busto Garolfo.

1948
Viene fondata la Galbiati F.lli di Dionigi srl con sede a Cesano Maderno.

1950
L’attività da Cesano Maderno si sposta a Milano in Via Monte Generoso 35 dismettendo l’attività produttiva e dedicandosi esclusivamente alla progettazione d’interni e alla commercializzazione dei migliori prodotti allora disponibili.

1951
La Galbiati F.lli di Dionigi srl trasforma la propria ragione sociale in Fratelli Galbiati srl iscrivendosi alla CCIAA di Milano.

1956
L’Azienda si trasferisce in via Mac Mahon 47 a Milano.

1960
La crescita dell’attività commerciale, necessitando di spazi adeguati per funzioni diversificate, trova la risposta con il nuovo spazio in V.le Certosa 1 composto da un negozio con 6 luci, e sottostante un’ampia area espositiva con il laboratorio per il “su misura”.

Primi anni ’60
Vengono aperti altri due nuovi negozi: uno a Baranzate, l’altro sotto il Duomo di Milano nella Galleria del Sagrato.

1969
L’azienda si struttura in modo adeguato rispetto alle esigenze derivate dalla crescita, acquisendo l’area di Viale Certosa 21A, di circa 5.000 mq con uno spazio adibito alle diverse attività necessarie all’impresa: una nuova esposizione, la falegnameria, il magazzino e un ampio parcheggio, che vanno ad affiancarsi alla storica sede di Certosa 1.

Anni ’90
La sede viene allargata grazie all’inserimento di altri due locali, sempre adiacenti al numero 21 di Viale Certosa, oltre all’apertura di un centro cucine, in via Pier Capponi.

2004
Ristrutturazione, con ampliamento dell’area espositiva in Viale Certosa 21.

2012
I Galbiati esportano la qualità ed il design Italiano nel continente asiatico con l’apertura dello show room Galbiati Arreda in Style di Hong Kong.

PERCHE’ SCEGLERE GALBIATI ARREDA

Il punto di forza di GALBIATI ARREDA, consiste nel sapere spaziare dal design al classico garantendo sempre la qualità, la nostra idea di “chiavi in mano” è basata sulla fornitura di un arredo completo unico e funzionale a gusti, bisogni ed esigenze del nostro cliente.

La continua attenzione verso le esigenze del cliente ci ha portato a pensare che ogni progetto è un lavoro su misura studiato nei minimi particolari.

Grazie alla nostra produzione ed alla collaborazione delle più grandi aziende del settore assicuriamo una risposta a tutte le esigenze d’arredo.

Siamo in grado di fornire un progetto “chiavi in mano” attraverso: mobili su misura, oggettistica ed accessori e decorazioni personalizzate.

I CLIENTI GALBIATI ARREDA

Per una serie di motivi etici e deontologici, non possiamo e non vogliamo divulgare i loro nomi.
La nostra è una clientela eterogenea che si affida a noi per potere ottenere il massimo nell’arredo.
Offriamo da sempre soluzioni personalizzate apprezzate da diverse tipologie di persone.

Inoltre da molti anni siamo partner commerciale di F.C. Internazionale; ed abbiamo avuto modo di occuparci di tutte le problematiche legate all’arredo: dalle dimore dei giocatori, al Centro Sportivo Angelo Moratti di Appiano Gentile, al Centro Giacinto Facchetti – Interello, agli Sky Box dello Stadio Meazza – San Siro, e…per finire, con il salone di Rappresentanza del Palazzo di Regione Lombardia allestito in occasione del 50* anniversario della vittoria della prima Coppa dei Campioni (1964)

LO STILE GALBIATI È APPREZZATO IN TUTTO IL MONDO
Argentina, Brasile, Camerun, Canada, Cina, Costa d’Avorio, Emirati Arabi, Francia
Germania, Ghana, Gran Bretagna, Grecia, Hong kong, India, Israele, Lettonia, Libano, Lituania, Macao, Moldavia, Montecarlo, Nigeria, Polonia, Russia, Singapore, Spagna
Sud Corea, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia, Usa