Pini Geremia di Carla Pini E C. S.n.c.

STORIA DELLA DITTA PINI GEREMIA

Nel 1854, Pietro Pini, classe 1814, originario di Bellagio (CO), inizia in Monza una attività di vetraio, con negozio di terraglie, cristallerie, ceramiche e cornici, sito nella odierna via Achille Mapelli, allora via Santa Elisabetta, dal nome di un attiguo convento.

Nel 1877 alla morte di Pietro, continua l’attività il figlio Geremia. Il 22 aprile 1911 con notifica n°2850, viene iscritta al registro delle ditte presso l’”Ufficio Provinciale dell’Economia di Milano” la ditta in nome proprio “PINI GEREMIA fu Pietro” denominazione mantenuta fino a quando il titolare ne fa donazione ai figli Carlo e Giuseppe che poi rileverà l’intera quota.

Allo scoppio della seconda guerra mondiale Giuseppe, ufficiale di complemento dell’Esercito, viene richiamato come istruttore motociclista, sono allora le sorelle Emilia e Maria che continuano il lavoro con l’aiuto di alcuni operai troppo anziani per essere richiamati al fronte.

Sono anni difficili, le materie prime vengono a mancare, anche negli anni successivi alla pace saranno necessari permessi particolari per poter procurarsi il vetro, ma la Ditta Pini è ancora una volta sul mercato.

Nel 1951 Giuseppe sposa Angela, una giovane insegnante allegra e piena di iniziative che lascerà la Scuola per aiutare il marito: sarà lei ad accogliere i clienti con spontaneità e simpatia, sempre pronta a dar consigli e indicazioni: il lavoro cresce, sono gli anni del boom, si costruiscono case e le case si devono arredare: ecco allora sparire gli antichi articoli di casalinghi ormai trovabili in molti altri negozi, per puntare sui complementi d’arredo, stampe, specchiere, lampade e mensole; Angela non si risparmia dirigendo anche gli operai per lasciare a Giuseppe il tempo per impegnarsi nel sindacato e nell’amministrazione della città.

Nel 1977 l’azienda viene trasformata prima in impresa famigliare e successivamente, per adeguarsi alle nuove normative in “S.n.C.” con l’ingresso dei figli Umberto e Carla.

Nel 2007, dopo l’improvvisa morte di Umberto, Carla decide di continuare con il marito Carlo l’attività di famiglia, la ditta assume il nome di PINI GEREMIA di Carla Pini e C. snc.

È importante notare come l’attività e la merceologia dei prodotti lavorati e commercializzati sia rimasta pressoché la medesima nel corso degli ormai 160 anni ed alcune particolari lavorazioni siano ancora realizzate con antica tecnica artigianale. L’attività viene esercitata nei medesimi locali in cui veniva svolta nella seconda metà del 1800. Proponiamo inoltre Icone e portaritratti, stampe originali e riproduzioni, Sheffield inglese, presepi, specchiere, vetrate artistiche, oggettistica regalo.

La lunga esperienza ci permette di orientarci nel vasto mercato dei nostri articoli cercando sempre il miglior rapporto qualità prezzo, ma soprattutto sapendo consigliare al meglio i nostri clienti, aggiornandoci nel campo della moda per la casa, nelle normative per la sicurezza e l’isolamento degli appartamenti, e sapendo raccontare ai turisti di passaggio Monza e la sua storia.