Negozi storici. Premiate 132 attività

È ormai diventato un appuntamento fisso quello nel corso del quale Regione Lombardia attribuisce il riconoscimento di ‘negozio storico’ alle attività commerciali con una storia di almeno 50 anni all’attivo.
Quest’anno sono stati 132 i negozi lombardi che, insieme al Distretto storico del commercio di Busto Arsizio, si sono ritrovati sul palco dell’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia.

A fare gli onori di casa, l’assessore regionale allo Sviluppo Economico Alessandro Mattinzoli che ha voluto sottolineare come quella del commercio lombardo sia una grande “famiglia che ha saputo affrontare il momento di incertezza che stiamo attraversando”.

Ed effettivamente di ostacoli queste piccole e grandi imprese ne hanno dovuti superare diversi per rimanere sul mercato così a lungo e meritare un riconoscimento proprio per la loro longevità.
Spesso si tratta di famiglie di commercianti che hanno passato il testimone dell’impresa di generazione in generazione. Ed è a loro che è andato il ringraziamento dell’assessore Mattinzoli, che ha aggiunto: “Dietro a questo momento celebrativo ci sono sacrifici, passione, tanta voglia di saper trasmettere una proposta di passaggio generazionale anche se complicato”.

Proprio per questo motivo Regione Lombardia ha al vaglio una proposta di legge che ha come obiettivo la valorizzazione dei negozi storici in quanto parte di un patrimonio e di una tradizione da conservare e preservare.

Alcuni video sui nuovi Negozi Storici 2018: