Castelnuovo Giancarlo

In famiglia si racconta che la prima Latteria Castelnuovo fu aperta nello storico rione di Maggianico
di Lecco negli anni Trenta del secolo scorso. Il primo documento rinvenibile, tuttavia, attesta la
funzionalità del locale a partire dal 1952, quando era titolare Sigfrido Castelnuovo.
Nel corso degli anni Sessanta sono i fratelli Francesco e Carlo, figli di Sigfrido, ad ottenere la
Licenza per l'esercizio del commercio al minuto di "latticini freschi e stagionati, gelati, dolciumi,
scatolame in genere, latteria", nel locale di via Poncione, all’angolo con via Ponchielli, ancora oggi
sede della Latteria. Con Angelo, figlio di Carlo, l’attività viene ampliata con l’aggiunta del Bar e
della rivendita di generi di Monopolio, proseguendo invariata, accanto a quella di latteria, fino al
2017.
Oggi è il figlio di Angelo, Giancarlo, alla guida dell’antica Latteria Castelnuovo, gestendo l’azienda
di famiglia con lo stesso entusiasmo e motivazione dei parenti che lo hanno preceduto in tanti
anni di lavoro, al servizio della comunità di Maggianico di Lecco.

Salumeria Vailati di Vailati Antonio e Massimo snc

La storia della salumeria della famiglia Vailati ha origini lontane, quando nonno Giovanni, detto
Gianì, apre una drogheria dove era possibile trovare prodotti alimentari e non solo.
E’ però nel 1964 che, per iniziativa di Angelo e Maria, genitori degli attuali proprietari, il negozio
diventa definitivamente un’elegante salumeria nello stabile nel frattempo acquistato in Via Roma
22, a Vaiano Cremasco.
L’attività prosegue, così, fino al 1999 quando i figli Antonio e Massimo, dopo anni di esperienza
maturata in alcune salumerie di Milano e Lodi, decidono di proseguire l’impresa storica di famiglia
rinnovando completamente i locali e ampliando l’offerta con prodotti anche di gastronomia.
Oggi la Salumeria Vailati, che vede ancora dietro il banco i due fratelli Antonio e Massimo, è
particolarmente apprezzata per la qualità dei numerosi piatti pronti (famoso il merluzzo fritto), la
disponibilità di oltre 30 tipi di formaggi di provenienza non solo italiana, salumi di origine
controllata, pasta fresca artigianale, nonché per la professionalità e la cura del servizio.

Trattoria Via Vai di Stefano Fagioli s.a.s.

La prima traccia di una trattoria in Via Libertà a Ripalta Cremasca, frazione Bolzone, è
documentata dal 1964. A gestire il locale, fin da subito, è Clementina Tacchini che propone i piatti
della tradizionale cucina delle nebbie, preparandoli con la cura che caratterizza le realtà tipiche
della campagna cremasca.
A partire dal giugno 1984, l’esercizio della signora Tacchini passa direttamente alla società che fa
capo a Stefano Fagioli, l’attuale titolare, prendendo il nome di Trattoria Via Vai, con il quale in
breve tempo il locale è diventato un indirizzo di riferimento per coloro che desiderano trascorrere
una serata all’insegna del buon cibo e del buon vino.
Il cuoco ufficiale è ancora oggi Stefano Fagioli che, con il suo estro e la sua esperienza, ha ottenuto
negli anni prestigiosi riconoscimenti nel settore della ristorazione e fatto conoscere le sue ricette
in numerose trasmissioni televisive, anche di rilievo nazionale.

Laura Creazioni di Giordano Lucia

L’attività di produzione e vendita di abbigliamento e presepi “Creazioni Laura” ha inizio nel 1966
ad opera di Ferdinando Giordano e Laura Ferrazzi, in pieno centro storico a Cremona. Mano a
mano che il lavoro aumenta si rende necessario spostare l’azienda in altre vie del centro. Laura,
stilista diplomata presso la prestigiosa scuola milanese di moda Marangoni, disegna capi alla moda
che fa realizzare in laboratorio per il suo negozio, mentre Ferdinando, archeologo e storico per
passione, si occupa di ricercare e vendere presepi artigianali dai più prestigiosi presepisti del
mondo. Di fatto le due merceologie coesistono fino al 1984, anno in cui, subentrate le figlie,
l'attività viene scissa con la creazione di due aziende distinte: una, specializzata nella produzione e
vendita di abbigliamento e l'altra, nella vendita di presepi, giochi e articoli da regalo. Quest’ultima
viene seguita da Ferdinando in via Largo Boccaccino, mentre quella legata all’abbigliamento si
trasferisce in via Mazzini e viene gestita dalla moglie Laura, fino al febbraio 1995. Subentra quindi
la figlia, Lucia Giordano, attuale titolare del negozio “Laura C.”, ancora oggi considerato un punto
di riferimento del settore dell’alta moda in città.

Panetteria Tosi Adriano di Tosi Greta e C. snc

La storia della Panetteria Tosi ha inizio a Cremona nel 1955, quando Giuseppe Tosi rileva l’attività
da Luigi Soregaroli. Nel negozio di via Robolotti 48, insieme a Giuseppe si avvicendano dapprima
alcuni dipendenti e, appena possibile, anche i figli Adriano e Roberto. Negli anni Ottanta i locali
vengono ristrutturati mantenendo le tre vetrine all’angolo con via Aselli, in cui fanno bella mostra
di sé gustosi dolciumi come la torta Paradiso, la torta Sbrisolosa, le crostate, il Bussolano, i
Bombonini, tutti realizzati con dosi e ingredienti delle proprie ricette tradizionali.
Nel 1984 si avvicendano dietro il banco anche Danila Magnani ed Esterina Molinari, le mogli dei
due fratelli. Nel volgere degli anni, oltre a proporre ai propri clienti diversi prodotti da forno
artigianali, la Panetteria Tosi amplia la propria offerta con una selezione di sughi, paste, sott'oli,
latticini, salumi e formaggi. Nel 2009, venuto a mancare Adriano, l’ultimo titolare, subentra nella
gestione del negozio la figlia Greta che, affiancata dalla madre Danila, prosegue con orgoglio
l’attività di famiglia, conservando gelosamente le apprezzate ricette apprese dal nonno Giuseppe
ma anche continuando a rinnovarsi per rispondere ai mutamenti delle esigenze della clientela.

Trattoria La Spiaggetta – di Dalmeri Elena e C. – S.a.s

La trattoria “La Spiaggetta” nasce nel 1967 per iniziativa di Giuseppina Ribola dopo la
ristrutturazione da parte del marito, Bortolo Dalmeri, del piccolo fienile ereditato qualche anno
prima e situato sul lago d’Iseo, nella frazione di Sensole a Monte Isola.
Da subito Giuseppina si fa apprezzare per la cura con cui propone le ricette della tradizione
montisolana, valorizzando al meglio i prodotti locali. Nel 1989 entrano ufficialmente nell’attività di
ristorazione anche il marito e la figlia Elena. Nel corso di pochi anni, la trattoria viene ampliata con
l’aggiunta di una gradevole veranda sul lago da utilizzare in inverno, e adeguata alle normative
igienico-sanitarie, il tutto per rendere sempre più moderna e confortevole l’accoglienza per i
propri ospiti. E infatti la cucina semplice e genuina della trattoria con l’incantevole posizione del
locale, affacciato sul lago, continuano ad attirare un’affezionata clientela costituita non solo da
figli e nipoti dei clienti storici ma anche da numerosi turisti stranieri in visita a Monte Isola.

Filippini Abbigliamento di Scarpari Marco

La storia dell’attuale negozio Filippini Abbigliamento parte da lontano, nel 1916, quando Marta
Ragusini decide di avviare un’attività di commercio di tessuti, in un piccolo locale a Botticino. In
breve il negozio si fa conoscere ed apprezzare, continuando ad essere un punto di riferimento per
la comunità. Un solo cambio di gestione fino al 1933, anno in cui subentra Maria Filippini, nonna
paterna dell’attuale proprietario, che nella sede di Via Padre Franzoni inizia ad offrire in vendita
non solo tessuti ma anche biancheria per la casa ed intimo. Dopo di lei, dal 1968, l’attività passa
alla figlia Maria Ziliani che amplia il negozio, aggiungendo l’offerta di abbigliamento uomo e
donna, giocattoli, profumeria e cartolibreria. E’ in questi anni che ad affiancare la madre dietro il
bancone si aggiunge Marco Scarpari, attuale titolare dal 2003, che sotto l’originaria insegna di
famiglia prosegue l’attività insieme alla moglie Simona, specializzandosi nella vendita di
abbigliamento uomo, donna e bambino, pigiameria e biancheria per la casa.