Categoria: Preziosi

CROSTA EZIO

ragione sociale

Crosta Ezio

indirizzo

CORSO PAOLO BERNACCHI 13
21049, Tradate (VA)

in attività dal

1960

descrizione

Nel 1945 Giulio Crosta fonda a Cassano Magnago, con altri due soci, Giuseppe Limonta e Giuseppe e Carlo Maffioli, una ditta di oreficeria.
La ditta si occupa della produzione di anelli in oro, uomo e donna, orecchini bicolore, ciondoli, spille ed in particolare spille da balia.
Era una vita laboriosa, fatta anche di grandi sacrifici, dove negli anni migliori il laboratorio raggiunge un organico di 11 addetti.
Nell’azienda collabora Ezio Crosta, che da quando ha 14 anni lavora sul banchetto, in coppia con un altro operaio, per apprendere i segreti del mestiere.
Dopo alcuni anni Giulio esce dalla ditta e avvia un’attività di commercio al minuto in proprio. Nel 1960 rileva un negozio di Oreficeria a Tradate. Tutta la famiglia collabora al buon andamento dell’attività e il buon andamento del negozio è sostenuto anche dalla notorietà ottenuta in paese da Giulio, per l’impegno svolto partecipando attivamente all’associazione artigiana locale, di cui diviene per alcuni anni presidente. Tanto che nel 1970, riceve l’onorificenza di Cavaliere del lavoro, da parte dell’allora presidente della repubblica Saragat.

Nel 1977 Giulio va in pensione e torna a vivere a Cassano Magnago. Affida il negozio al figlio Ezio che, nel 1977, accordatosi con i suoi fratelli, lo gestisce insieme alla moglie Ersilia Fabris. Col tempo anche Daniela, una delle due figlie, ha cominciato ad occuparsi del negozio insieme ai genitori.