Categoria: Abbigliamento

Camiceria Milanese

ragione sociale

Camiceria Milanese di Deangelis Rossana

indirizzo

Via Dogana, 2
20123, Milano (MI)

telefono / fax

t: 02.878206

email

camiceriamilanese@faswebnet.it

in attività dal

1922

descrizione

La Camiceria Milanese ha origine nel lontano 1922, per iniziativa di Margherita Quattropani che inaugura in Via Dogana 2, in pieno centro storico, un “negozio per la vendita di biancheria uomo” dove si realizzano camicie su misura di ottima qualità, con polsini e collo di ricambio. Nel 1925 inizia ad affiancare la titolare un giovanissimo ma già molto esperto lavorante, Antonio Desilvestri, al quale ben presto si aggiunge il fratello Renato, fino alla partenza di entrambi al fronte per il secondo conflitto mondiale. In quel periodo l’attività si riduce inevitabilmente, fino a fermarsi quasi del tutto nel 1943, anno dei bombardamenti su Milano, che fanno trasferire temporaneamente l’attività presso altri locali della zona, predisposti dal Comune di Milano a seguito della ricostruzione del fabbricato di via Dogana 2, avvenuta nel 1950.
Nel 1951 Antonio Desilvestri diventa socio di fatto fino al 1954, anno del recesso della ormai anziana proprietaria, e accanto a lui riprende a collaborare il fratello Renato, con il quale il locale viene rinnovato e la clientela ulteriormente ampliata. Venuto a mancare il fratello ultranovantenne nel 1998, Renato continua l’attività fino al 2010, anno in cui – giunto alla bella età di 94 anni – cede definitivamente il negozio a Rossana Deangelis, l’attuale titolare.
La Camiceria Milanese continua ancora oggi la sua produzione di camicie complete, con polsini e colli di ricambio, nel solco di una consolidata tradizione che da quasi un secolo garantisce, con immutata precisione e cortesia, la qualità dei tagli e l’eccellenza dei tessuti impiegati, rigorosamente italiani. Un punto di riferimento sicuro per la clientela più raffinata ed esigente.