Categoria:

CONFEZIONI CASTELLI

ragione sociale

Confezioni Castelli

indirizzo

VIA PADERGNONE 28
24050, ZANICA (BG)

sito web

www.confezionicastelli.it

in attività dal

1955

descrizione

L’idea dell’attività “Castelli Carlo” nasce dai suoceri del titolare, ambulanti di abbigliamento e merceria, che decidono di dare questa opportunità al genero e alla propria figlia ritirando la licenza commerciale dell’allora Sindaco di Zanica Pandini.
Carlo Castelli, titolare, e sua moglie, Teresa Provenzi, che è sempre al suo fianco, cominciano così il 2 novembre 1955 a gestire un negozio di abbigliamento uomo donna, tendaggi, biancheria intima, merceria e filati, arredo casa, in via Roma, quando ancora il credito vantato verso il cliente si segnava sul famoso “libretto” e a fine mese si riscuoteva!
Nel 1971 l’attività viene trasferita in via Libertà 46, sempre a Zanica e, approfittando dei locali più ampi, viene introdotta (inizialmente in via sperimentale) anche la vendita di pellicce, capi in pelle, capi spalla di montone e scamosciati, tappeti pregiati. L’esperimento funziona e, i clienti cominciano ad arrivano anche dai paesi limitrofi.
Col “passaparola” servono rinforzi e ai coniugi Castelli si affiancano i cinque figli.
Gli anni Settanta sono caratterizzati da notevoli difficoltà, soprattutto per il susseguirsi di furti o tentativi di furto (ben 13 nel lontano 1979), ma nonostante tutto i coniugi Castelli, e i loro figli, continuano ad ampliarsi e ad investire tempo e denaro nell’attività. Così ad agosto del 1980 si trasferiscono in via Padergnone 28, dove viene costruito un caveau blindato, per conservare durante l’estate le pellicce dei clienti, accontentando chi chiedeva servizi quali la custodia delle pellicce e dei capi importanti, a cui si affiancano servizi come le riparazioni e le manutenzioni dei medesimi capi.
Nel 1983 apre un secondo punto vendita nella città di Cremona, poco dopo ceduto.
Dal 1989, è il figlio Pietro – attuale proprietario, aiutato dalla sorella Carla, a continuare l’attività e dedicare risorse ed energia allo sviluppo del settore pellicceria e pellami, offrendo ai clienti affezionati un’offerta ampia: la pulitura, le riparazioni, le rimesse a modello e le custodie estive dei capi pregiati.
Nel 2000 la ditta si trasforma in “Confezioni Castelli sas di Castelli Pietro e C.”, ma la sostanza non cambia: qualità e made in Italy restano due punti saldi di questo negozio.