Categoria: Alimentari

La Bottega del Gelato da Cardelli

ragione sociale

La Bottega del Gelato da Cardelli

indirizzo

VIA GIOVANNI BATTISTA PERGOLESI 3
20124, MILANO (MI)

in attività dal

1964

descrizione

Questa bottega nasce a Milano nel 1964.
Originario di Ponte Buggianese (Pistoia), Giunetto Cardelli si trasferisce a Milano agli inizi degli anni Sessanta dove, con il fratello Ugo, entra in attività, impegnandosi nell’arte del gelato.
Nel 1964, insieme alla moglie, apre il negozio: un bar, latteria, gelateria che inizialmente offre alla clientela tavolini fuori e dentro affermandosi in città per l’alta qualità dei suoi prodotti, tanto che, nel 1970 Giunetto Cardelli ottiene il “Diploma di merito con medaglia d’oro” per il concorso nazionale “Gelato di qualità”.
Alcuni anni dopo, nel 1976, ecco un nuovo riconoscimento per il lavoro svolto per la città, consegnato direttamente dal sindaco di Milano Aldo Aniasi.
Per dedicare più tempo ai mantecati e sorbetti, nel 1979, il locale subisce la prima grande trasformazione con l’eliminazione del servizio bar e dei tavolini all’aperto a favore dell’ampliamento del laboratorio.
Il locale rinnovato con l’utilizzo di materiali come l’acciaio, legno pregiato, specchi e immagini luminose della frutta ripiena di gelato, si distingue per avere il laboratorio a vista, dove le persone possono apprezzarne le caratteristiche artigianali e l’attenzione alla produzione del gelato, all’originalità dei prodotti offerti. Agli inizi degli anni Ottanta la presenza del figlio Marco in laboratorio diventa fissa e costante e nel 1983 arriva la consegna di un altro premio, “Lombardia che lavora”.
Nel 1998 ulteriori modifiche all’arredamento hanno reso il locale sempre più elegante ed accogliente con classici arredi in radica e nuove illuminazioni.
Il più recente e prezioso riconoscimento sotto forma di medaglia d’oro, ricevuto ad honorem il 27 Ottobre 2009, è stato consegnato dall’Accademia della Gelateria Italiana.
Nel 2011 la gestione dell’attività rimane totalmente nelle mani di Marco Cardelli, che con l’aiuto della moglie Marina, mantiene viva la tradizione del gelato artigianale di qualità a Milano, con grandi riconoscimenti anche da un vasto pubblico internazionale.