Categoria: Arredamento

Mobili Pizzi

ragione sociale

Mobili Pizzi

indirizzo

VIA DANTE ALIGHIERI 22
26839, ZELO BUON PERSICO (LO)

in attività dal

1957

descrizione

Terminata la guerra Giovanni Pizzi deve tornare a casa per proseguire l’attività di suo padre Luigi.
L’azienda si specializza nella lavorazione dei serramenti e delle tapparelle in legno. Nel 1969 nella ditta entra anche la moglie di Giovanni Pizzi, Rosida Galbiati, sposata nel 1959, che sarà valida collaboratrice nelle vendite di materassi e mobili da commercializzare.
Dal matrimonio nascono tre figli: Marina, Piercarlo e Maria Luisa.
Nel 1993 il figlio Piercarlo decide, finito il liceo a Lodi, di proseguire l’attività di Falegnameria e Mobilificio. Nel 1995 partecipa alla trasmissione televisiva Numero Uno, condotta da Pippo Baudo negli studi romani, per rappresentare l’artigianato lodigiano, dopo una selezione effettuata su tutto il territorio nazionale.
Da allora Piercarlo, laureatosi poi al Politecnico come Architetto, prosegue e migliora l’attività dell’azienda soprattutto nella fase progettuale e di indirizzo commerciale, prediligendo il lavoro manuale di falegnameria, facendo proprio il motto del padre, che continua a dare il suo apporto alla falegnameria: “Tirà le righe l’è facil, fa i rob l’è dificil”.
Oggi, la ditta è intestata a Piercarlo e a Stefano, suo figlio.
Benché la crisi si sia fatta sentire, questa azienda continua ad occuparsi di tutto ciò che è legno, realizzando mobili classici e moderni, su misura, nelle finiture richieste dai clienti, puntando alla lavorazione non standardizzata e alla personalizzazione dei dettagli.