Categoria: Ristorazione

RISTORANTE CA' BARBIERI

ragione sociale

Ristorante Ca’ Barbieri

indirizzo

VIA PAPA GIOVANNI XXIII 4
26044, GRONTARDO (CR)

in attività dal

1723

descrizione

Durante la ristrutturazione del 2002 un architetto chiamato a fare la progettazione nota delle feritoie nel muro perimetrale di Ca’ Barbieri che fanno pensare che la costruzione fosse probabilmente un castelletto di difesa o una dogana o comunque un punto di controllo.
In vari punti del locale si trovano delle nicchie dove venivano poste le lampade ad olio per le micce degli archibugi o per far semplicemente luce.
Da qui la decisione di verificare all’archivio storico di Cremona la fondatezza delle supposizioni. Si trovò che nel mappale 77 del comune di Levata, dove ora si trova Ca’ Barbieri, risultava da una scrittura tra il proprietario Barbò Giuseppe fu Giovanni Pietro proprietario di Palazzo Barbò e un non menzionato affittuario, un contratto di affitto per una casa ad uso Osteria con Bottega.

I Barbò, al 13 gennaio del 1850 possedevano 2009 pertiche Cremonesi. Dopo varie successioni, Ferdinando Villa vende a Romedio Barbieri nel 1887 l’osteria con bottega, orti e campetto, chiamata l’Osteria Colombina.
Nel 1910 passa tutto nelle mani di Luigi e Erminia Barbieri. Nel 1952 alla morte di Luigi, per successione testamentaria la proprietà passa a Miraldino Barbieri e alla moglie Teresina Guatterini. Dal 1958 al 1975 l’attività va in affitto a Francesco Rossini e poi a Francesco Pegoiani.
Nel 1975 Mario Barbieri acquista da Miraldino Barbieri l’Osteria e nel 1984 Mario Barbieri con la moglie Roberta Zanchetta acquistano e continuano l’attività trasformandola anche in enoteca e commercio di vini e bevande.